NEL MONDO DI ALMODÓVAR

Quaderno 3994

pag. 340 - 355

Anno 2016

Volume IV

Desunto da tre novelle della scrittrice canadese Alice Munro fuse in un solo racconto, il film Julieta, di Pedro Almodóvar, traccia il ritratto di una donna che una sinistra fatalità rende prigioniera di giudizi poco benevoli, concepiti sul suo conto e mai indicati con parole chiare, ma espressi con sguardi enigmatici e severi da parte di persone che interpretano le sue azioni, attribuendole intenzioni che non le sono mai passate per la mente.

Il film offre l’occasione per un excursus attraverso il cinema di un regista, attivo fin dagli anni Ottanta del secolo scorso, che ha saputo interpretare i cambiamenti di mentalità avvenuti in Spagna negli ultimi decenni.

Acquista il Quaderno