MARÍA ANTONIA DE PAZ Y FIGUEROA. UNA BEATA «GESUITA»

Quaderno 3987-3988

pag. 301 - 312

Anno 2016

Volume III

Il 27 agosto 2016, a Santiago del Estero, Papa Francesco iscrive la serva di Dio argentina, María Antonia de Paz y Figueroa, nel libro dei beati.

María Antonia è una di quelle sante evangelizzatrici, che Papa Francesco ama: camminatrice, allegra, comunicativa, di quelle «che escono, che cercano, che vanno…». Nel 1768, dopo l’espulsione dei gesuiti, María Antonia cominciò il suo apostolato degli Esercizi spirituali, organizzando le sue missioni popolari a Santiago del Estero, Córdoba e Buenos Aires.

Alla luce della beatificazione, si comincia ad apprezzare il significato profondo della grazia della sua maternità spirituale verso il popolo argentino, alla fine dell’epoca coloniale e nel primo periodo dell’indipendenza.

Acquista il Quaderno

SAN JOSÉ GABRIEL BROCHERO (1840-1914)

Il prossimo 16 ottobre Papa Francesco canonizzerà il sacerdote argentino José Gabriel del Rosario Brochero, che sarà quindi il primo santo nato e morto nella Repubblica argentina. Egli ha svolto un lavoro pastorale che abbracciava tutte le dimensioni della vita...