LUCE D’ERAMO: SCRITTRICE E CRISTIANA «ANOMALA»

Quaderno 3621

pag. 263

Anno 2001

Volume II

Nel ricordare la scomparsa di Luce d’Eramo — alla quale la nostra rivista ha dedicato una costante attenzione — la nota traccia un bilancio della sua produzione letteraria e delle questioni teologiche sottese. La d’Eramo era nata a Reims il 17 giugno 1925 e si è spenta a Roma lo scorso 6 marzo. Donna con interessi etico-politici e teologico-spirituali, come scrittrice è caratterizzata da uno stile asciutto ma ricco di idee grandi.

Acquista il Quaderno