L’ITALIA TRA TIMORI E RINNOVAMENTO. IL 42° RAPPORTO CENSIS

Quaderno 3804

pag. 608

Anno 2008

Volume IV

Il Rapporto Censis descrive il 2008 come l’anno delle paure: gli immigrati, le rapine, i furti, la microcriminalità di strada, e così via. Alle piccole e medie paure sarebbe subentrata oggi la «grande paura», il panico a causa della crisi finanziaria internazionale. Ma a noi sembra che non si sia ancora giunti a «vivere nel panico». Probabilmente esso diventerà molto più diffuso se le previsioni di parecchi economisti sul numero dei disoccupati in primavera si concretizzerà. Secondo il Censis, è necessaria una nuova trasformazione, pari a quella che condusse al boom economico del secondo dopoguerra, per far uscire l’Italia dal tunnel. E in Italia ci sono le condizioni per una svolta. Il punctum dolens del Paese rimane il Sud: è da qui che bisogna ripartire.

Acquista il Quaderno