L’INDIA E LE MINORANZE MUSULMANE

Quaderno 3660

pag. 610

Anno 2002

Volume IV

La cronaca analizza la situazione delle minoranze musulmane in India, che, dopo la separazione dal Pakistan nel 1947, rappresentano il 12% della popolazione (120 milioni di persone). I musulmani nell’India, che è una repubblica laica, sono protetti dalla Costituzione e dal canto loro recano un notevole contributo allo sviluppo del Paese.

Acquista il Quaderno