L’IMPEGNO LAICALE DI GIUSEPPE LAZZATI

Quaderno 3760

pag. 369

Anno 2007

Volume I

17 febbraio 2007

Attingendo da quanto apparso nel ventesimo della morte del servo di Dio, G. Lazzati (18 maggio 1986), la rassegna sottolinea l’insostituibile ruolo dei laici, distinguendo tra le azioni che i fedeli svolgono «in quanto cristiani» (nella Chiesa) e quelle svolte «da cristiani», in quanto cittadini (nella polis). Temi cari a Lazzati, la cui figura e opera sono contrassegnate da una profonda spiritualità, vissuta dentro le vicende umane.

Acquista il Quaderno