L’«EQUIVOCO MISTICO» SECONDO ALFONSO BERARDINELLI

Quaderno 3859

pag. 30

Anno 2011

Volume II

L’articolo discute una certa opinione sulla mistica cristiana. Dopo averla collocata sullo sfondo della crisi dell’uomo moderno, che vede inevase le sue domande dalla cultura contemporanea, la si descrive nella sua vera natura, che trae valore e unicità dalla sua essenziale relazione con il mistero di Cristo e della Chiesa. E invita a distinguerla da qualsiasi analoga esperienza mistica presente nelle religioni non cristiane.

Acquista il Quaderno