LE VIGNETTE SATIRICHE SU MAOMETTO E LA PROTESTA ISLAMICA

Quaderno 3737

pag. 429

Anno 2006

Volume I

Il 30 settembre 2005 un quotidiano danese pubblicò 12 vignette satiriche su Maometto. Considerate «blasfeme» e ingiuriose per la persona di Maometto, esse furono il pretesto per scatenare, nei primi giorni di febbraio, in Paesi a maggioranza islamica una protesta violentissima. Sulla questione si accese un dibattito tra coloro che ritenevano lecita e doverosa la pubblicazione delle vignette e altri, i quali pensavano che non ci si può appellare alla libertà di stampa per offendere i sentimenti religiosi delle persone. D’altra parte, non si può accettare che la protesta contro la pubblicazione di immagini offensive degeneri in gravi violenze contro persone e istituzioni.

Acquista il Quaderno