LE PREVISIONI DELL’ISAE PER L’ECONOMIA ITALIANA

Quaderno 3810

pag. 602

Anno 2009

Volume I

Il testo riprende le principali indicazioni del Rapporto annuale dell’Isae, ente pubblico di ricerca che svolge principalmente analisi e studi a supporto delle decisioni di politica economica e sociale del Governo, del Parlamento e delle Pubbliche Amministrazioni. In conclusione vengono riprese anche alcune previsioni dell’Unione europea, la quale ipotizza sei milioni di disoccupati in più nell’area entro il 2010. Il Governo italiano ha destinato nove miliardi di euro per gli ammortizzatori sociali, mentre rimane parzialmente aperto l’interrogativo sui precari che perdono il lavoro.

Acquista il Quaderno