LE NUOVE FORME DI AIUTO AI POVERI

Quaderno 3803

pag. 486

Anno 2008

Volume IV

Si esamina l’attività di lobby e di advocacy che le Caritas, e quella italiana in particolare, esercitano in favore delle vittime di «guerre dimenticate», indicandone modalità e importanza, con alcuni esempi. È un’azione che cerca di arrivare alle radici dei problemi, tentando di rimuoverne le cause.

Acquista il Quaderno