LE MISSIONI IN TIBET E IN NEPAL: «UN SEME IBERNATO»

Quaderno 3737

pag. 480

Anno 2006

Volume I

Due cappuccini marchigiani hanno compiuto recentemente un viaggio in Nepal e Tibet per trovare tracce delle missioni avviate con scarsi risultati nel sec. XVIII in quelle regioni da cappuccini e gesuiti. Hanno avuto anche la sorpresa di incontrare due gesuiti: un presule nepalese e un missionario canadese, un segno di speranza per un prossimo rifiorire di un «seme ibernato».

Acquista il Quaderno