LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN NICARAGUA

Quaderno 3635

pag. 505

Anno 2001

Volume IV

Il 4 novembre 2001 si sono svolte in Nicaragua le elezioni presidenziali, vinte da Enrique Bolaños del Partito Liberale Costituzionalista. La cronaca ricostruisce le recenti vicende del Paese centroamericano, ricordando in particolare le difficoltà incontrate dagli ultimi due presidenti, esponenti del centrodestra, V. Chamorro e A. Alemán, sia per la grave situazione economica, accentuata da calamità naturali, sia per le continue perturbazioni politiche. La dilagante corruzione degli ultimi anni sembrava favorire il candidato sandinista D. Ortega (già presidente dal 1984 al 1990), ma l’attacco terroristico a New York dell’11 settembre ha giocato in favore di Bolaños, che entrerà in carica il 10 gennaio 2002.

Acquista il Quaderno