LE ELEZIONI POLITICHE IN TURCHIA

Quaderno 3866

pag. 186

Anno 2011

Volume III

Il Partito per la giustizia e lo sviluppo (Akp) ha vinto per la terza volta consecutiva, dal 2002, le elezioni politiche turche dello scorso 12 giugno. Grazie al boom economico, l’Akp ha ottenuto il 49,95% dei voti (3,3 punti in più rispetto al 2007). Questo partito islamico moderato è stato fondato nel 2001 da Recep Tayyip Erdo?an, che lo guida come indiscusso leader carismatico. Due le grandi sfide per il terzo Governo monocolore consecutivo del premier Erdo?an: la stesura di una nuova Costituzione in chiave liberale, che presuppone la riconciliazione politica e culturale con la minoranza curda, e il sostegno, soprattutto in Siria, alle popolazioni arabe nelle varie «primavere» pur tutelando la stabilità ai suoi confini. Nel frattempo Erdo?an deve riconciliarsi con i deputati curdi, che stanno boicottando i lavori della nuova legislatura.

Acquista il Quaderno