LE ELEZIONI IN GIAPPONE

Quaderno 3732

pag. 607

Anno 2005

Volume IV

Lo scorso 11 settembre ha visto la vittoria elettorale del Partito Liberaldemocratico nel rinnovo della Camera bassa in Giappone, ma soprattutto il trionfo del suo leader, Junichiro Koizumi. La riconferma del primo ministro alla guida del Governo è considerata un’indicazione di continuità per le riforme strutturali del Paese, ma anche un segnale di accelerazione verso un’economia maggiormente liberista. Purtroppo la situazione dei rapporti diplomatici tra Giappone e Cina, e altri Paesi asiatici, desta serie preoccupazioni. Tuttavia la complementarità di interessi economici dovrebbe favorire una distensione politica.

Acquista il Quaderno