LE DISPOSIZIONI DEL «CRESCI-ITALIA»

Quaderno 3879

pag. 287

Anno 2012

Volume I

 Lo scorso 20 gennaio il Consiglio dei ministri ha approvato alcune deliberazioni riguardanti le liberalizzazioni in alcuni settori dell’economia. La cronaca, in estrema sintesi, presenta le principali decisioni in tema di taxi, farmacie, farmacisti, professionisti, commercio, concessioni autostradali, infrastrutture, imprese, assicurazioni, banche, rete gas, carburanti. In conclusione viene condiviso l’invito del Presidente della Repubblica rivolto ai partiti a modificare la legge elettorale. Non ci nascondiamo che questo appello per ora è rimasto inascoltato, tanto che molti osservatori si vanno convincendo che i partiti non cambieranno il cosiddetto «porcellum».

Acquista il Quaderno