L’APPARIZIONE DELLA SALETTE

Quaderno 3726

pag. 469

Anno 2005

Volume III

In base a recenti studi l’articolo esamina l’apparizione della Salette, le vicende di Melania Calvat — nel centenario della morte (1904) —, l’incontro con sant’Annibale Maria Di Francia e le vicende tra melanisti e salettini. Col passare degli anni, infatti, e il placarsi delle querelles, c’è stata un’evoluzione che, superando le opposizioni circa «il segreto», ha fatto progressivamente avvicinare le due posizioni, fino a incontrarsi — pur con accenti diversi — nella classica spiritualità riparatrice, che ha il suo fulcro in Cristo, vittima innocente, e nella mediazione di Maria.

Acquista il Quaderno