«L’AMORE IMPERFETTO»DI GIOVANNI DAVIDE MADERNA

Quaderno 3654

pag. 501

Anno 2002

Volume III

Il film L’amore imperfetto del giovane regista milanese Giovanni Davide Maderna, narra il caso doloroso di un bambino che, nato con una grave malformazione cerebrale, sopravvive soltanto pochi giorni alla nascita. Il dramma vissuto dai genitori del bambino, nell’ambito dell’attuale società dominata dal secolarismo, offre l’occasione a una serie di riflessioni che, partendo dall’ambito antropologico, giungono a toccare argomenti specificamente religiosi. La qualità elevata dello stile del film denota, da parte del regista, l’assimilazione delle opere di grandi maestri del cinema.

Acquista il Quaderno