LA «VITA NOVA» DI DANTE SECONDO NICOLA PIOVANI

Quaderno 3974

pag. 190 - 194

Anno 2016

Volume I

Prendendo spunto dalla vicinanza delle prime esecuzioni della Missa Papae Francisci di Ennio Morricone e della Vita Nova di Dante, rivisitata dal canto e dalle musiche di Nicola Piovani, si mettono in luce alcune affinità tra due maniere di comporre e si approfondiscono quei caratteri inconfondibili di finezza e comunicativa che fanno apprezzare in tutto il mondo l’arte e l’inventiva di Piovani. Con l’occasione si vuole offrire un piccolo tributo per i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri, grazie al suo capolavoro giovanile, la Vita Nova.

Acquista il Quaderno