LA VERITÀ E LO SCANDALO

Quaderno 3862

pag. 351

Anno 2011

Volume II

L’articolo commenta un episodio che ha avuto molto rilievo sulla stampa. Il prof. Roberto de Mattei ha parlato di un probabile castigo divino sul Giappone sconvolto dal terremoto e dallo tsunami. L’articolo critica questa opinione alla luce di quanto insegna la Chiesa sul male fisico e della centralità che la fede in Cristo deve avere anche nell’interpretazione di tali drammi. Nel piano divino non esistono disgrazie, ma tutto è grazia. Questa è la salvezza: non sempre siamo salvati dal dolore, ma sempre veniamo salvati nel dolore. In realtà la sofferenza umana ha qualcosa di incomprensibile che può placarsi soltanto pensando e credendo che Dio non è indifferente al dolore degli uomini, tanto che vi ha preso parte nel Figlio. Sulla centralità di Gesù, quando si affronta il problema del male del dolore, insistono i documenti della Chiesa.

Acquista il Quaderno