LA TERRA DEI FUOCHI

Quaderno 3945

pag. 269

Anno 2014

Volume IV

La terra dei fuochi è un’area di circa 1.100 kmq, che si estende a nord della provincia di Napoli e a sud della provincia di Caserta e include 57 Comuni in cui vivono circa 2,5 milioni di persone. Da circa 30 anni quella terra non trova pace, è il crocevia di molti interessi criminali e di una gestione pubblica dell’ambiente disattesa. È stata ribattezzata «terra dei fuochi» perché all’imbrunire e durante le notti si riempie, lungo le strade, di fuochi che liberano nell’aria nubi tossiche cariche di diossina. Ma l’area include anche le cave in cui sono stati seppelliti negli ultimi 25 anni circa 10 milioni di tonnellate di rifiuti. La testimonianza della Chiesa campana sta scuotendo la cultura e portando uomini e donne a confessare le violenze subite dalla loro terra. È la lotta impari tra Golia, capace di seminare paura e ricattare popolazioni intere, e il giovane Davide, chiamato da Dio a governare il suo popolo.

Acquista il Quaderno