LA SILENZIOSA RIVOLUZIONE ANTIESCATOLOGICA

Quaderno 3937

pag. 32

Anno 2014

Volume III

Oggi viviamo in una società in cui l’accelerazione della vita a tutti i livelli produce un rovesciamento dei valori connessi rispettivamente alla durata e alla transitorietà. Conseguenze di tale situazione sono, da una parte, il consumismo e, dall’altra, l’individualismo, l’autonomia del soggetto come responsabile ultimo di sé. Ma nello stesso tempo emerge anche l’esigenza di spiritualità. Si avverte il bisogno della ricerca del sé profondo, il bisogno di dare un senso all’esistenza nella personale dinamica dell’autorealizzazione. Occorre allora individuare un percorso di evangelizzazione che parta dai bisogni attuali di spiritualità per giungere a comprendere che cosa significhi «realizzarsi» nella prospettiva cristiana di una vita che non è legata all’immediato, ma è eterna. 

Acquista il Quaderno