LA RELAZIONE ANNUALE DELL’AUTORITÀ GARANTE DELAL CONCORRENZA

Quaderno 3794

pag. 178

Anno 2008

Volume III

L’Autorità è impegnata nella lotta ai cartelli, i quali, ad esempio negli Stati Uniti, sono considerati fatti criminosi puniti con la prigione. Fra l’altro essa ha compiuto un’indagine conoscitiva sui prezzi dei prodotti alimentari, la quale mostra una volta di più l’inefficienza della struttura distributiva italiana. Perciò il Parlamento dovrebbe favorire una politica sempre più tesa a una maggiore concentrazione dell’offerta. In conclusione si auspica che vengano attribuiti maggiori poteri all’Antitrust e si attui un riordino delle varie Autorità.

Acquista il Quaderno