LA QUALITÀ DELLA MISERICORDIA IN SHAKESPEARE

Quaderno 3986

pag. 125 - 131

Anno 2016

Volume III

Nell’inaugurare l’Anno della Misericordia, Papa Francesco ha citato il Mercante di Venezia, di Shakespeare. Porzia, l’eroina, durante la drammatica scena del processo, mentre difende il mercante Antonio contro l’accanimento legalistico di Shylock, dice: «La qualità della misericordia non è forzata. Essa scende come pioggia gentile dal cielo sulla terra».

Abbiamo un appello alla misericordia anche in Misura per misura, nelle parole pronunciate da un’altra eroina, Isabella, che intercede per la vita del «malfattore» Claudio, suo fratello, davanti al giudice «preciso», Angelo, il quale insiste sulla giustizia legale. Anche nella tragedia Re Lear, questo appello non è incompatibile con un richiamo alla giustizia a un livello più personale. 

Acquista il Quaderno

La testimonianza di William Shakespeare

William Shakespeare è di solito considerato un drammaturgo tipicamente profano, con il debito riconoscimento del suo genio enigmatico. Ma, ricordando la dura persecuzione dei cattolici inglesi (chiamati «ricusanti») durante la sua carriera teatrale (all’incirca dal 1590 al 1610), questo enigma...