LA PRIMA ESPANSIONE DEL CRISTIANESIMO NEL CONTESTO STORICO DELLA «PAX AUGUSTEA»

Quaderno 3949

pag. 46

Anno 2015

Volume I

Nel mondo unificato dalla pax augustea si realizzarono alcune condizioni che favorirono la diffusione della Buona Notizia. Il processo di trasformazione culturale e sociale avviato in quel periodo permise che il ricchissimo patrimonio storiografico prodotto nei secoli si raccogliesse in una costruzione unitaria. Lo slancio missionario della Chiesa primitiva trasse la sua vitalità dalla sicurezza dei viaggi garantita anche dall’efficiente rete stradale. Nell’articolo poi si mettono in evidenza i vantaggi che a tale apostolato derivarono anche dalla cultura ellenistica dei centri visitati. Si vede dunque come la Chiesa abbia ereditato, proprio dall’esempio dei primi tempi, quell’apertura apostolica che la conduce ad annunciare il Vangelo a tutti.

Acquista il Quaderno