LA POVERTÀ IN ITALIA: UNA REALTÀ ALLARMANTE

Quaderno 3943

pag. 71

Anno 2014

Volume IV

Il Focus presenta le statistiche pubblicate recentemente dall’Istat in base ai dati del 2013. Mentre la povertà relativa è rimasta sostanzialmente immutata, è aumentata quella assoluta, che tocca ormai oltre 6 milioni di persone, di cui 1 milione e mezzo minori, e la metà nel Mezzogiorno. Si elencano poi alcune proposte, in particolare quelle presentate dall’«Alleanza contro la povertà», promossa da Caritas, Acli, Cisl e da altre entità attive nel Terzo Settore, che consentirebbero di colmare la differenza tra reddito di una famiglia e soglia di povertà. Da sempre si ripete che la dignità di una nazione si misura dal modo in cui tratta i propri poveri. Questo vale certamente anche per l’Italia.

Acquista il Quaderno