LA POLITICA CONCORDATARIA DELLA SANTA SEDE

Quaderno 3713

pag. 463

Anno 2005

Volume I

Gli Accordi che regolano i rapporti della Santa Sede con diverse entità statali fanno riferimento ad alcuni princìpi fondamentali: l’autonomia della Chiesa, la mutua collaborazione con gli Stati, la sottomissione all’ordinamento internazionale, la fedeltà ai patti stipulati, la parità giuridica tra Chiesa cattolica e confessioni evangeliche. Negli Accordi più recenti si è tenuto conto anche dell’attuale pluralismo. L’Autore è professore all’Università di Alcalà, all’Università «Comillas» di Madrid e all’Università Gregoriana di Roma.

Acquista il Quaderno