LA POLEMICA SULLE FOIBE

Quaderno 3761

pag. 425

Anno 2007

Volume I

Lo scorso 10 febbraio è stato celebrato al Quirinale il Giorno del Ricordo, «in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale». Il Presidente della Repubblica nel suo intervento ha tratteggiato sinteticamente un quadro storico di quel dramma, provocando inaspettatamente una dura presa di posizione del presidente croato Stipe Mesic. Dopo una settimana di alti e bassi il contenzioso diplomatico tra i due Paesi si è chiuso positivamente con due Note congiunte. Ciò non toglie che sia necessaria, come parte della riconciliazione, la ricerca della verità per la pacificazione degli animi delle popolazioni coinvolte. Essa potrebbe costituire un modello per situazioni simili in altre parti del mondo.

Acquista il Quaderno