LA NASCITA DELLA «LEGGENDA NERA» SU PIO XII

Quaderno 3810

pag. 531

Anno 2009

Volume I

Settant’anni fa, nel marzo 1939, fu eletto Papa Pio XII, uno dei Pontefici più stimati e insieme più «diffamati» della storia moderna. Su di lui, subito dopo la guerra, fu divulgata la «leggenda nera» di un Papa amico di Hitler e sostenitore dei regimi totalitari. Essa non nacque, come spesso è ritenuto da taluni, in ambito ebraico, ma, come risulta dalla documentazione presentata in questo articolo, in ambito comunista, nel periodo in cui, subito dopo la seconda guerra mondiale, il mondo si andava dividendo in due blocchi contrapposti. Studi recenti e nuovi apporti documentali stanno contribuendo ad analizzare con maggiore oggettività la figura e l’opera di Pio XII fuori della leggenda e delle ideologie che per troppi anni l’hanno tenuta prigioniera.

Acquista il Quaderno