LA MISTICA DANZANTE DEI DERVISCI

Quaderno 3884

pag. 154

Anno 2012

Volume II

Si presenta l’ultimo lavoro del p. Alberto Fabio Ambrosio *— domenicano del Centro Studi di Istanbul — sulla congregazione dei dervisci, fondata dal poeta e mistico Mawlâna Jalâl al-Dîn Rûmî a Konya, nel XIII secolo. Il libro ne ricostruisce la vicenda storica e ne esamina la mistica e l’antropologia. Esso è una novità nel nostro panorama editoriale. Infatti, gli orientalisti italiani, benché attenti al fenomeno dei derviches tourneurs, non avevano ancora dedicato a questo importante fenomeno della spiritualità islamica un saggio di carattere monografico, sufficientemente accurato. Approfondire tale materia è oggi doveroso, anche perché questa tradizione religiosa è spesso utilizzata in modo strumentale da alcuni movimenti di new age per promuovere un tipo di spiritualità «volta alla conciliazione universale» dai contorni piuttosto generici e sfumati.

* A. F. Ambrosio, Dervisci. Storia, antropologia, mistica, Roma, Carocci, 2011, 192, € 16,00.

Acquista il Quaderno