LA MANOVRA FINANZIARIA PER IL 2007

Quaderno 3752

pag. 176

Anno 2006

Volume IV

Lo scorso 3 ottobre il ministro Padoa Schioppa ha illustrato alla Camera la manovra finanziaria per il 2007, che comprende sia un decreto legge in materia tributaria e finanziaria sia la legge finanziaria e quella di bilancio, oltre ad alcuni disegni di legge collegati. La manovra riguarda 34 miliardi e 700 milioni, suddivisi in 15 miliardi e 200 milioni destinati a ridurre il disavanzo e 19 miliardi e 500 milioni destinati a favorire sviluppo ed equità. Per far fronte alle proteste degli enti locali, il Governo ha acconsentito a diminuire i tagli a Comuni e Province di 600 milioni di euro, ripristinando i 226 milioni a favore dei piccoli Comuni ed elevando il tetto di spesa per investimenti dal 2,6% al 12,5% del bilancio comunale. L’obiettivo principale della manovra è il rientro del rapporto tra deficit e Pil al di sotto del 3% e il ministro Padoa Schioppa, per difenderlo, ha in mano un’arma imbattibile: le dimissioni.

Acquista il Quaderno