LA LEGGE FINANZIARIA PER IL 2006

Quaderno 3728

pag. 176

Anno 2005

Volume IV

Vengono presentate le principali decisioni contenute nel decreto legge in materia fiscale e nella legge finanziaria. Sono stati decisi, fra l’altro: la riduzione del 10% degli stipendi dei parlamentari, la proroga delle misure a favore delle ristrutturazioni del patrimonio edilizio, la riduzione delle spese correnti di Province e Comuni per il 6,7%, un fondo a favore delle famiglie per 1.140 milioni di euro, la possibilità di destinare il cinque per mille dell’IRPEF al volontariato e alla ricerca scientifica. È assente invece una seria politica della famiglia. Per ridurre il deficit si propone di abolire le Province e le Comunità montane.

Acquista il Quaderno