LA DEVOZIONE DELLA CROCE. UN INCONTRO CON IL REGISTA PAOLO BENVENUTI

Quaderno 3954

pag. 595

Anno 2015

Volume I

21.03.2015

Il regista cinematografico Paolo Benvenuti si è occupato in diversi film della passione di Cristo, rappresentandola in maniera diretta (Il bacio di Giuda, 1988) o indiretta (Confortorio, 1992). Tra un film e l’altro ha animato spettacoli popolari del genere «teatro di strada» e ha allestito diverse rappresentazioni della passione con attori improvvisati. Recentemente ha messo in scena in una chiesa nei pressi di Pisa, con attori di lunga esperienza (Dario Marconcini, Giovanna Daddi, Emanuele Carucci Viterbi…), uno spettacolo che ha per titolo «La devozione della croce», basato sulla lauda drammatica Donna del Paradiso di Iacopone da Todi e su testi liturgici della Settimana Santa. Nell’intervista che ci ha rilasciato, il regista parla di questa esperienza che lo ha profondamente coinvolto.

Acquista il Quaderno