LA COSTITUZIONE DELL’UNIONE EUROPEA

Quaderno 3678

pag. 447

Anno 2003

Volume III

Il 4 ottobre si apre a Roma la Conferenza intergovernativa dell’Unione Europea, chiamata a esaminare il progetto di Costituzione. L’editoriale mette in evidenza i punti che, secondo molti osservatori, hanno bisogno di miglioramenti, a cominciare dal richiamo ai valori giudaico-cristiani da inserire nel Preambolo. Una carenza è il mancato inserimento di una norma che richiami il contenuto dell’art. 11 della Costituzione italiana, nel quale si ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. In conclusione, il progetto raccoglie i frutti del cammino europeo percorso e ne aggiunge pochi, in attesa di un futuro nel quale si riesca ad avviarsi verso un’autentica Unione di Stati.

Acquista il Quaderno