LA CHIESA VIVE DELL’EUCARISTIA

Quaderno 3668

pag. 105

Anno 2003

Volume II

Viene presentata qui nelle sue linee essenziali la 14a enciclica di Giovanni Paolo II, pubblicata il Giovedì Santo, 17 aprile 2003. Il titolo Ecclesia de Eucharistia ne esprime il senso, poiché la Chiesa nasce dall’Eucaristia, vive di essa e per il suo influsso si sviluppa. Viene richiamata — contro talune tendenze erronee di oggi — la dottrina eucaristica insegnata dal Magistero; ma il carattere distintivo dell’enciclica è la sua natura contemplativa e mistagogica, nel senso che vuole introdurre i fedeli nel cuore del mistero pasquale. Ciò fa sì che i punti trattati — l’Eucaristia come ri-presentazione sacramentale del mistero pasquale, il carattere propriamente sacrificale della Messa, la validità dell’adorazione eucaristica fuori della Messa, la necessità che la celebrazione eucaristica sia presieduta da un ministro ordinato — abbiano un tono pastorale, a rafforzare il quale si aggiunge la testimonianza personale del Papa.

Acquista il Quaderno