LA CHIESA OGGI É UNA «FORTEZZA ASSEDIATA»?

Quaderno 3708

pag. 525 - 533

Anno 2004

Volume IV

Alcuni fatti avvenuti in questi ultimi mesi hanno turbato il mondo cattolico, inducendo qualcuno a pensare che la Chiesa sia divenuta una «fortezza assediata».

In realtà, si può parlare di una accresciuta aggressività del laicismo nei confronti dei cattolici. Ciò sembra dovuto al fatto che il laicismo, di fronte a un risveglio della religione, teme che la Chiesa possa minacciare l’esercizio di diritti ritenuti conquiste definitive e intoccabili della civiltà occidentale.

In tale situazione i cattolici non devono chiudersi nel silenzio e tanto meno considerarsi una «fortezza assediata». Devono invece entrare in dialogo con i laici, per contribuire a «umanizzare» la società.

Acquista il Quaderno