LA BEATIFICAZIONE DI GIOVANNI PAOLO II

Quaderno 3862

pag. 384

Anno 2011

Volume II

La cronaca ripercorre le giornate dal 30 aprile al 2 maggio 2011, culminate, il 1° maggio, nella beatificazione di Giovanni Paolo II a sei anni dalla morte. Moltissimi pellegrini sono convenuti a Roma per la cerimonia e per le numerose manifestazioni che l’hanno accompagnata, come la veglia di preghiera al Circo Massimo. L’intento però era di offrire non tanto uno spettacolo, ma un’esperienza di fede che esprimesse la gratitudine a Dio per aver donato alla Chiesa un Papa che ha instancabilmente cercato di riportare Cristo al centro della vita del mondo di oggi, disorientato e spesso pieno di paure. Tutti i Papi da più di un secolo hanno avuto una loro grandezza, pur nella loro diversità, e hanno scritto una pagina significativa nella storia della Chiesa. La beatificazione di Giovanni Paolo II lo sottolinea e non è un’autoglorificazione dell’istituzione, come qualcuno ha detto, ma un solenne grazie a Dio.

Acquista il Quaderno