IVAN GAGARIN

Quaderno 3719

pag. 461

Anno 2005

Volume II

L’Autore, professore di Storia slava e russa al Pontificio Istituto Orientale (Roma), traccia la biografia del gesuita russo I. Gagarin (1814-82). Nato a Mosca da nobile famiglia, intraprese la carriera diplomatica; frequentando la società aristocratica, conobbe una nobildonna convertita al cattolicesimo, che influenzò anche la sua conversione. Entrato a 31 anni nella Compagnia di Gesù a Parigi, concepì grandi progetti per la conversione della Russia al cattolicesimo e per il sostegno ai cristiani nel Vicino Oriente. Fondò la rivista Études e svolse intensa attività pubblicistica. Non riuscì però a far conoscere a fondo in Occidente la ricchezza dell’anima russa, anche se rese popolare la causa della Russia e della Chiesa ortodossa nei Paesi occidentali.

Acquista il Quaderno