INEDITI DEL TEMPO DI GUERRA

Quaderno 3747-3748

pag. 261

Anno 2006

In occasione del viaggio apostolico di Benedetto XVI in Polonia, l’articolo, scritto nel 1982 e rimasto inedito, esamina i rapporti nel 1942-43 tra il Governo polacco in esilio e la Santa Sede. L’Autore (1912-97) riferisce in particolare su due udienze di Pio XII nelle quali il rappresentante del Governo polacco in esilio presso la Santa Sede chiedeva al Papa una chiara condanna delle atrocità naziste, e Pio XII rilevava che dichiarazioni più esplicite di quelle già fatte avrebbero comportato maggiori persecuzioni contro i cattolici.

Acquista il Quaderno