IL VENEZUELA OGGI

Quaderno 3702

pag. 531

Anno 2004

Volume III

18 settembre 2004

Hugo Chávez, presidente del Venezuela dal 1999, era stato in precedenza in carcere per un fallito colpo di Stato e in seguito aveva fondato un partito di opposizione. Giunto al potere in un momento di crisi economica e di corruzione nella pubblica amministrazione, nel 2000 fece approvare una nuova Costituzione e ottenne ampi successi nelle successive consultazioni elettorali; nel 2002 rischiò di essere estromesso da un colpo di Stato, che però fallì nel giro di 48 ore. Un nuovo peggioramento della situazione economica spinse l’opposizione a chiedere un referendum «revocativo», che si è tenuto lo scorso 15 agosto, ma che ha confermato il mandato presidenziale a Chávez.

Acquista il Quaderno