IL VENEZUELA OGGI

Quaderno 3702

pag. 531

Anno 2004

Volume III

Hugo Chávez, presidente del Venezuela dal 1999, era stato in precedenza in carcere per un fallito colpo di Stato e in seguito aveva fondato un partito di opposizione. Giunto al potere in un momento di crisi economica e di corruzione nella pubblica amministrazione, nel 2000 fece approvare una nuova Costituzione e ottenne ampi successi nelle successive consultazioni elettorali; nel 2002 rischiò di essere estromesso da un colpo di Stato, che però fallì nel giro di 48 ore. Un nuovo peggioramento della situazione economica spinse l’opposizione a chiedere un referendum «revocativo», che si è tenuto lo scorso 15 agosto, ma che ha confermato il mandato presidenziale a Chávez.

Acquista il Quaderno