IL SUICIDIO GIOVANILE. UNA DRAMMATICA REALTÀ DEL NOSTRO TEMPO

Quaderno 3860

pag. 121

Anno 2011

Volume II

Il drammatico aumento dei suicidi nel mondo, in particolare nella fascia di età adolescenziale e giovanile, pone interrogativi inquietanti. L’articolo, dopo aver delineato l’entità del problema, individua nel mutato paradigma culturale, sociale e affettivo — in particolare la crisi della famiglia e la diffusione sempre più massiccia della cultura del narcisismo — alcune delle cause più rilevanti dell’incremento di questo fenomeno. La presenza stabile e affettuosa di un padre e di una madre consente al giovane in crescita di non sentirsi solo di fronte ai problemi e alle difficoltà della vita, così da non esserne sopraffatto.

Acquista il Quaderno