IL SENSO DEL PECCATO

Quaderno 3945

pag. 243

Anno 2014

Volume IV

Dopo aver analizzato, in un precedente articolo, alcune caratteristiche del senso di colpa, nel presente contributo si considera il senso del peccato in una prospettiva fenomenologica, interpellando la riflessione della filosofia e delle scienze umane. Questo confronto può mostrare alcuni aspetti interessanti, ma anche sconcertanti, dell’essere umano. Tra essi si possono ricordare soprattutto la tensione verso l’Assoluto e l’impossibilità di averlo a propria disposizione, la dimensione affettiva della valutazione, il rapporto tra piacere, proibizione e morte, e la necessità della riconciliazione e del perdono per continuare a vivere.

Acquista il Quaderno