IL SEMESTRE DI PRESIDENZA TEDESCA DELL’UNIONE EUROPEA

Quaderno 3773

pag. 432

Anno 2007

Volume III

Il semestre di presidenza tedesca dell’Ue (gennaio-giugno 2007) si è aperto con un discorso del cancelliere, signora A. Merkel, che precisava i problemi da affrontare con carattere di priorità. Un Vertice commemorativo del 50° anniversario del Trattato di Roma si è concluso con dichiarazioni piuttosto generiche circa un nuovo Trattato. Un successivo incontro Ue-Russia ha confermato gli attuali contrasti fra le due parti. Il Vertice conclusivo del semestre, nel quale sono emerse differenti posizioni su punti importanti, ha evitato il fallimento grazie a una dichiarazione di compromesso, che, fra l’altro, dà mandato alla presidenza portoghese di convocare una Conferenza intergovernativa per elaborare un nuovo Trattato più snello.

Acquista il Quaderno