IL SEMESTRE DI PRESIDENZA SPAGNOLA DELL’UNIONE EUROPEA

Quaderno 3651-3652

pag. 294

Anno 2002

Durante il semestre di presidenza spagnola dell’UE (gennaio-giugno 2002) si sono svolti due Vertici dei capi di Stato e di Governo; tra l’uno e l’altro, si sono tenuti incontri bilaterali e si sono avviati i lavori della Convenzione per la riforma dei Trattati dell’UE. La cronaca riferisce sui due Vertici: il primo (a Barcellona) si è occupato dello sviluppo economico e sociale; il secondo (a Siviglia) ha dibattutto il problema dell’immigrazione e quello del risanamento dei bilanci interni, raggiungendo un compromesso che consente una certa flessibilità, contemperando la stabilità e la crescita economica.

Acquista il Quaderno