IL SALMO 85, SALMO DELL’AVVENTO

Quaderno 3850

pag. 341

Anno 2010

Volume IV

L’articolo offre un’accurata analisi del Salmo 85 per stabilirne la retta interpretazione. Nella prima parte si parla di un «ritorno», nella seconda di una promessa di «salvezza», nella terza di un ricongiungimento tra Dio e il suo popolo, che produrrà frutti per tutta la terra. A volte il Salmo è stato inteso come un canto per la festa del raccolto. Da questa analisi si può invece concludere che l’incontro di amore tra Dio e il suo popolo, e la nascita che ne seguirà, sono un annuncio della salvezza vicina. Il Salmo infatti è stato usato fin dall’antichità nella liturgia dell’Avvento. L’Autore è professore emerito di Sacra Scrittura alla Pontificia Università Gregoriana (Roma).

Acquista il Quaderno