IL «PROBLEMA DELLA SPESA»

Quaderno 3788

pag. 179

Anno 2008

Volume II

In attesa dei risultati delle elezioni, la cronaca cerca di presentare brevemente il panorama finanziario ed economico che il prossimo Governo è chiamato ad affrontare. Il Fondo Monetario Internazionale prevede una crescita soltanto dello 0,3% del Prodotto interno lordo italiano nel 2008, diminuzione che, con numeri simili, viene attribuita a tutta l’Europa. Permane l’incertezza finanziaria circa la crisi delle banche statunitensi. L’indice dei prezzi al consumo nello scorso marzo in Italia è salito al 3,3% su base annua, una percentuale che non si vedeva da 12 anni. Particolarmente penalizzati da tale situazione risultano anziani e pensionati. Il nuovo Governo perciò è chiamato a far fronte a tale situazione, cominciando dal rilancio della produttività.

Acquista il Quaderno