IL PRIMO DECENNIO DELLA REPUBBLICA CECA INDIPENDENTE

Quaderno 3657

pag. 292

Anno 2002

Volume IV

La Repubblica Ceca, nata dalla separazione consensuale dalla Repubblica Slovacca il 1° gennaio 1993, ebbe come primo presidente, tuttora in carica, V. Havel, stimato drammaturgo e già oppositore del regime comunista, e come primo ministro V. Klaus, democratico civico di centro-destra. Il Governo dovette affrontare una grave crisi economica, che fu superata grazie agli investimenti esteri. Dopo le elezioni del 1996 che non espressero una chiara maggioranza, quelle anticipate del 1998 portarono al Governo il socialdemocratico M. Zeman con un’anomala astensione di V. Klaus. Infine le elezioni del giugno 2002 hanno condotto alla formazione del Governo del socialdemocratico Spidla, alleato con la coalizione cristiano-democratica e liberale.

Acquista il Quaderno