«IL POETA DEI DESTINI»: E. L. MASTERS. «ANTOLOGIA DI SPOON RIVER»

Quaderno 3693

pag. 230

Anno 2004

Volume II

Antologia di Spoon River del poeta statunitense Edgar Lee Masters (1868-1950) è certamente una delle raccolte poetiche più lette in Italia ed è stata fonte d’ispirazione anche per altri artisti, tra i quali il cantautore Fabrizio De Andrè. Masters racconta la vita degli abitanti delle terre del cosiddetto Midwest, ricorrendo a un espediente efficace: condensa le loro vite in poche manciate di versi che egli attribuisce agli epitaffi incisi sulle loro tombe. I personaggi custodiscono nei loro epitaffi l’eterna attesa di compimento; il senso di un’esperienza mancata che cerca, come un nervo scoperto, il proprio destino; l’anelito a una visione che faccia cogliere, come in un piccolo alito, il segreto dell’esistenza.

Acquista il Quaderno