IL PENTECOSTALISMO IN AFRICA

Quaderno 3798

pag. 502

Anno 2008

Volume III

Tra le Confessioni nate dopo la Riforma, il pentecostalismo, nelle sue diverse denominazioni, è la prima per numero di seguaci, inferiore soltanto alla Chiesa cattolica. L’articolo ne illustra la diffusione in Africa e la tipologia che ha assunto in quel continente. Il Movimento annuncia la salvezza attraverso la conversione, la santificazione e la rinascita con il battesimo nello Spirito. Insieme agli aspetti religiosi presenta importanti risvolti economici (elemosine forzate per assicurarsi la prosperità), politici (prestigio per accedere anche ad alte cariche) e culturali (perfezionamento civile e morale). L’Autore insegna all’Università Cattolica di Yaoundé (Camerun).

Acquista il Quaderno