IL MONDO FANTASTICO DI JULES VERNE

Quaderno 3739

pag. 32

Anno 2006

Volume II

Nel centenario della morte di Jules Verne (Amiens, 1905) l’articolo traccia un profilo del popolare scrittore, i cui libri, cari alla gioventù di tutto il mondo, hanno raggiunto i 150 milioni di copie. Con la sua sbrigliata fantasia e le sue intuizioni tecnologiche, è stato il fortunato precursore di successive importanti invenzioni. Il ritmo incalzante della narrazione, il gusto dell’imprevisto e la vivacità del linguaggio hanno contribuito alla popolarità dei suoi romanzi, che hanno offerto lo spunto anche a trasposizioni teatrali e cinematografiche. L’Autore esercita il ministero sacerdotale nella casa di Esercizi di Ariccia (Roma).

Acquista il Quaderno