«IL MATRIMONIO DI LORNA» DI JEAN-PIERRE E LUC DARDENNE

Quaderno 3800

pag. 133

Anno 2008

Volume IV

18 ottobre 2008

Il film dei fratelli Dardenne illustra il comportamento criminale di alcuni albanesi immigrati in Belgio. La donna del titolo è coinvolta da uomini senza scrupoli in un delitto, ma il suo comportamento incerto fa fallire l’impresa. Chiusa in una situazione dalla quale è impossibile fuggire, la donna si rifugia in una sorta di lucida follia. È l’unico mezzo che le rimane per tentare di salvare la propria dignità.

Acquista il Quaderno