«IL MATRIMONIO DI LORNA» DI JEAN-PIERRE E LUC DARDENNE

Quaderno 3800

pag. 133

Anno 2008

Volume IV

Il film dei fratelli Dardenne illustra il comportamento criminale di alcuni albanesi immigrati in Belgio. La donna del titolo è coinvolta da uomini senza scrupoli in un delitto, ma il suo comportamento incerto fa fallire l’impresa. Chiusa in una situazione dalla quale è impossibile fuggire, la donna si rifugia in una sorta di lucida follia. È l’unico mezzo che le rimane per tentare di salvare la propria dignità.

Acquista il Quaderno